00 11/16/2009 6:59 PM
Dal blog di Lella...

PAPA: DON COSTA (LEV), OPINIONE PUBBLICA PIU' ATTENTA DEI MEDIA

Salvatore Izzo

(AGI) - CdV, 16 nov.

"Chi fa informazione e comunicazione religiosa deve avere un background culturale solido". Lo afferma don Giuseppe Costa, direttore della Libreria Editrice Vaticana e docente universitario di giornalismo alla Pontificia Universita' Salesiana e all'Universita' di Catania, nel volume "Editoria, media e religione", che si sofferma sul grande successo editoriale di Papa Ratzinger senza ignorare alcune difficolta' mediatiche di questo pontificato.
Trenta edizioni internazionali con piu' di tre milioni di copie vendute del "Gesù di Nazareth" di Benedetto XVI, dimostrano infatti che le valutazioni dei media sul Pontificato non corrispondono al sentire comune ne' a quello di quelli che sono davvero uomini di cultura. Il libro, edito dalla Lev, raccoglie saggi di una dozzina di specialisti che raccontano e spiegano il rapporto tra comunicazione e "fatto religioso". Tra gli autori anche l'ex direttore di Avvenire e dell'agnazia vaticana Fides, Angelo Paoluzi, che spiega il ruolo e il compito del vaticanista e ricorda con celata nostalgia Silvio Negro, storica firma del Corriere della Sera, che "interpreto', con grande equilibrio nella trasmissione delle notizie e senza mai abbandonarsi ai giochi della dietrologia, l'interesse del pubblico per quello che riguardava la vita della Chiesa come istituzione".
Suor Maria Trigilia, salesiana esperta di media, conferma il rinnovato interesse dell'opinione pubblica per la Chiesa presentando nel suo saggio il boom del web cattolico. Dal giugno 1997 sono piu' di 500mila le pagine consultate ogni mese. La categoria prevalente e' quella delle parrocchie (2391), seguita dalle associazioni (2067), ordini religiosi e istituti missionari (1222). Poi 629 siti istituzionali (Cei, diocesi e uffici pastorali diocesani), e 589 blog. Sono 403 i siti legati ai centri culturali e alle universita' e 353 le realta' del mondo dell'informazione, stampa ed editoria. Il tasso di crescita e' costante (+ 25 per cento in questi ultimi due anni). Ma ancor piu' veloce e' la crescita dei siti legati alla musica cristiana (+33,6 per cento), alle radio e tv cattoliche (+32,8 per cento) e all'arte sacra (+31,5 per cento). E sono sempre piu' le persone che si dedicano a questa rinnovata capacita' di animazione e diffusione del Vangelo a suon di click nella ragnatela globale di internet.
"Internet - commenta suor Maria Trigilia - va incontro non solo alle esigenze spirituali dei cyberfedeli, ma anche alle esigenze di un mercato in crescita e ad un notevole giro d'affari. Mediante internet oggi e' possibile studiare testi sacri ed effettuare ricerche teologiche e filologiche. Numerosisiti di organizzazioni culturali e accademiche o religiose offrono una serie di risorse per lo studio dei testi sacri, quali, tra l'altro, la Bibbia, il Corano, testi buddhisti o induisti". Appositi "Church Locator" consentono di individuare la chiesa della propria confessione geograficamente piu' vicina.
Esistono siti di chiese cristiane che operano unicamente on line, le internet church, ove e' possibile, ogni settimana, svolgere una comunione on line utilizzando solo un modem e una tastiera. Il volume dell'Editrice Vaticana segnala anche l'avvio in Italia di Innernet (www.innernet.it). Si tratta di un'iniziativa non-profit centrata sul "desiderio di divulgare conoscenze profonde e utili per tutti coloro che si trovano su un percorso di ricerca interiore". Il progetto - rivisto in quest'ultimi anni dopo 418 discussioni con 18.748 messaggi e qualche milione di letture, a cui si aggiungono 2.594 messaggi e 845.460 letture come commenti agli articoli - presenta una serie di
articoli, interviste, recensioni e saggi su temi che spaziano dai percorsi di ricerca a tecniche di meditazione e di esplorazione interiore, dagli insegnamenti dei maestri di consapevolezza al rapporto tra psicologia e spirito. Non mancano interventi sugli stati di coscienza, la consapevolezza applicata al sociale e al politico (ecologia, diritti umani, pace).

© Copyright (AGI)


Papa Ratzi Superstar









"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"