Google+
Benedetto XVI Forum
printprintFacebook
 
Facebook  

Notizie

Ultimo Aggiornamento: 24/09/2012 20.08
Autore
Stampa | Notifica email    
02/10/2009 09.09
OFFLINE
Post: 13.498
Post: 2.744
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Veteran
Dal blog di Lella...

CIPRO: BENEDETTO XVI IN VISITA A GIUGNO 2010

Benedetto XVI sarà in visita a Cipro nel giugno del 2010.
La notizia, diffusa oggi, festa dell’indipendenza, dal governo della Repubblica di Cipro è stata confermata al Sir dal Vicariato patriarcale di Nicosia.
“Non sappiamo ancora i dettagli della visita – spiegano da Cipro – ma questa dovrebbe avvenire nel mese di giugno 2010.
E’ possibile che una tappa sia Pafos dove l’apostolo Paolo sostò a predicare”.
La data della visita dovrebbe essere dal 4 al 6 giugno. Secondo il Custode di Terra Santa, padre Pierbattista Pizzaballa, interpellato sempre dal Sir, “la data è ancora da confermare così come la notizia che Benedetto XVI consegnerà ai patriarchi e vescovi del Medio Oriente l'Instrumentum Laboris dell'Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi dedicata al Medio Oriente, in programma dal 10 al 24 ottobre 2010”.
Tra le tante indiscrezioni quello che è certo, sottolineano dal Vicariato di Nicosia, è che “la comunità cristiana dell’isola ha accolto con grande entusiasmo la notizia e si apprestano a prepararsi al meglio per vivere degnamente l’evento. La visita a Cipro servirà a Benedetto XVI a ricambiare quelle in Vaticano del presidente della Repubblica di Cipro Demetris Christofias il 27 marzo 2009 e dell'arcivescovo di Nuova Giustiniana e di tutta Cipro Chrysostomos II - capo della locale Chiesa ortodossa autocefala - il 16 giugno 2007.

© Copyright Sir


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
CalciomercatoSenza Padroni Quindi Roma...105 pt.22/06/2017 22.53 by gianpaolo77
Ragazzina di 12 anni fa coming out in chiesa ma le spengono il microfonoTestimoni di Geova Online...94 pt.22/06/2017 22.35 by admintdg3
Domitilla SavignoniTELEGIORNALISTE FANS FORU...48 pt.22/06/2017 22.55 by aulo2011
07/10/2009 17.14
OFFLINE
Post: 12.277
Post: 2.123
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Il Papa andrà in Portogallo come pellegrino di Fatima
Visiterà il Santuario nell'anniversario della beatificazione dei pastorelli

di Alexandre Ribeiro


FATIMA, mercoledì, 7 ottobre 2009 (ZENIT.org).- Benedetto XVI visiterà il Portogallo nel 2010 “essenzialmente come pellegrino di Fatima”, nel contesto del pellegrinaggio per l'anniversario del 12 e 13 maggio al Santuario mariano, ha spiegato questo martedì in una nota pastorale il Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Portoghese (CEP).

Riconoscendo “un sentimento di gioia nel nostro popolo”, i Vescovi responsabili della CEP segnalano che la visita è “la concretizzazione di un profondo desiderio, che ci onora grandemente”.

L'episcopato ringrazia “con tutto il cuore” il Santo Padre e afferma di voler “corrispondere a questo onore con quell'amore per il Papa che è una dimensione profonda del cattolicesimo portoghese”.

“La comunione visibile con il Successore di Pietro, presente fisicamente tra di noi, sarà ancora una volta occasione per l'espressione spontanea di quell'amore per la sua persona, il suo magistero e il suo servizio universale e di fedeltà alla Chiesa”, osserva la nota.

I Vescovi portoghesi spiegano che il Papa si recherà nel Paese “essenzialmente come pellegrino di Fatima, dove incontrerà un'espressione viva di tutte le Chiese del Portogallo”.

Il viaggio del Pontefice a Fatima coincide con il decimo anniversario della beatificazione dei pastorelli Francisco e Jacinta e con le commemorazioni del centenario della nascita di Jacinta.

La visita, riconoscono ad ogni modo i responsabili della CEP, “si proietta nell'orizzonte più ampio dei suoi pellegrinaggi ai principali santuari mariani sparsi per il mondo, come grandi centri di evangelizzazione”.

“Quando il Papa diventa pellegrino, nella qualità di Pastore universale della Chiesa, è tutta la Chiesa che peregrina con lui. Per questo, il suo pellegrinaggio riveste un grande significato pastorale, dottrinale e spirituale”.

Per i Vescovi, la visita papale vuole “incoraggiare l'impegno costante e generoso nell'opera di evangelizzazione, aiutando a passare da una religiosità tradizionale a un fede adulta e ponderata”, una fede “capace di una testimonianza coraggiosa in privato e in pubblico, che sappia affrontare le sfide del secolarismo e del relativismo dottrinale ed etico, tipici del nostro tempo, che Benedetto XVI ricorda spesso”.

L'organismo episcopale portoghese afferma che in questo momento il programma della visita papale non è ancora definito. Nella prossima assemblea dei Vescovi, a novembre, si rifletterà su come preparare l'evento.

Fin d'ora, comunque, i presuli invitano tutti i fedeli “ad accogliere il Santo Padre come Successore di Pietro che viene a confermare i fratelli nella fede e con affetto e partecipazione personale, unendoci in preghiera alle sue intenzioni per la Chiesa e per le grandi preoccupazione dell'umanità”.

[Traduzione dal portoghese di Roberta Sciamplicotti]
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
22/10/2009 21.39
OFFLINE
Post: 13.661
Post: 2.907
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Veteran
Dal blog di Lella...

Vaticano/ Giornale di stato iracheno: "Il papa presto in Iraq"

Delegazione dopo visita Santa sede: visiterà dimora Abramo a Ur

Viaggio del Papa in Iraq per visitare la 'dimora di Abramo'? A sentire il quotidiano di stato iracheno, al Sabah, sembra addirittura sia una questione già decisa e che si farà anche entro poco tempo. "Papa Benedetto XVI arriverà presto in Iraq per visitare la dimora di Abramo nel sito archeologico di Ur, nella provincia di Dhi Qar", scrive oggi in prima pagina al Sabah. Il quotidiano scrive che a dare la notizia, ieri, è stato il presidente della giunta regionale del governatorato di Dhi Qar, Qusai al-Abbadi, al ritorno dalla sua visita in Italia avvenuta la settimana scorsa. Al Abbadi - a quanto riferito da al Sabah - ha spiegato che, durante la sua visita in Vaticano, ha recapitato l'invito rivolto al Papa dal Consiglio regionale da lui stesso presieduto; un alto prelato della Santa Sede gli avrebbe riferito che "il Santo padre ha accettato l'invito e visiterà Dhi Qar nel prossimo futuro". Ur, antica capitale sumera, fu costruita intorno al 2100 avanti Cristo: il sito dista appena 10 chilometri dalla città di Nassiriya, che fu sede del comando della missione italiana in Iraq, denominata "Antica Babilonia".

© Copyright Apcom


E' uno scherzo?
[SM=g7564]

[Modificato da Paparatzifan 22/10/2009 21.40]
Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
23/10/2009 19.06
OFFLINE
Post: 13.670
Post: 2.916
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Veteran
Dal blog di Lella...

Padre Lombardi: infondata la notizia del viaggio in Iraq

La notizia di un prossimo viaggio del Papa in Iraq, rilanciata in questi giorni dal giornale di Stato iracheno 'al Sabah', è infondata: lo precisa padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana. (Apcom)


Meno male!
[SM=g8466]

Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
27/10/2009 16.40
OFFLINE
Post: 13.703
Post: 2.949
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Veteran
Dal blog di Lella...

Il Papa in maggio a Palermo

Al via i preparativi per la visita

Benedetto XVI dovrebbe fare tappa anche a Monreale e non è escluso che salga al santuario di Santa Rosalia

di Salvatore Falzone

IL PAPA a Palermo: due giorni, a maggio. La notizia della visita di Benedetto XVI - la prima in Sicilia dalla sua elezione - non è ancora ufficiale.
Ma la grande macchina organizzativa è già partita. E le curie siciliane sono in fibrillazione. Anche se è presto per parlare del programma che verrà stilato per l'occasione. Certo Ratzinger pernotterà presso l'arcivescovado di Palermo, a due passi dalla cattedrale dove presiederà la celebrazione eucaristica.
Andrà anche a Monreale, per ammirare le meraviglie normanne del duomo. Pare che quest'ultimo sia un espresso desiderio del Pontefice (proprio l'Editrice Vaticana ha pubblicato un mese fa un volume sul duomo di Monreale, con fotografie di Giovanni Chiaramonte e testi di David Abulafia e Massimo Naro).
Del resto, spiegano gli addetti ai lavori, la visita nella basilica costruita sotto re Guglielmo II rappresenta una forte suggestione per uno studioso come Ratzinger: anche perché nel 1929 essa fu meta di viaggio di un grande teologo italo-tedesco, Romano Guardini (uno dei preferiti del Pontefice). Non è esclusa una capatina al santuario di Santa Rosalia.
Per il resto, sarà la curia palermitana, d'accordo col Vaticano, a rendere noto il giorno e l'orario dell'arrivo del Pontefice, gli spostamenti in "papamobile", i saluti delle autorità, gli incontri con le varie realtà ecclesiali e sociali. Inoltre bisogna mettere in conto che verrà effettuato, come da copione, il sopralluogo della delegazione vaticana capeggiata dal responsabile dei viaggi papali Leonardo Sapienza.
Sul significato della visita, c'è da dire che finora Benedetto XVI non è sceso più in giù della Puglia (ha partecipato al convegno eucaristico di Bari e a giugno scorso ha pregato davanti alle spoglie di Padre Pio a San Giovanni Rotondo).

© Copyright Repubblica, 27 ottobre 2009


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
27/10/2009 16.48
OFFLINE
Post: 12.626
Post: 2.281
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Il Papa il 2 maggio 2010 a Torino per l'Ostensione della Sindone: intervista con il cardinale Poletto


Benedetto XVI si recherà a Torino il 2 maggio 2010 in occasione dell'Ostensione della Sindone, che si svolgerà dal 10 aprile al 23 maggio dell’anno prossimo. Lo ha annunciato oggi con una Lettera l'arcivescovo di Torino, il cardinale Severino Poletto che ieri era stato ricevuto in Vaticano dal Papa. Il servizio di Sergio Centofanti:

Come primo atto della visita Benedetto XVI sosterà in preghiera davanti alla Santa Sindone nel Duomo di Torino. Ci sarà poi la solenne Concelebrazione eucaristica per tutti i pellegrini in Piazza San Giovanni, alla quale seguirà la recita dell’Angelus. Nel pomeriggio il Papa incontrerà i giovani al Santo Volto e durante il tragitto farà una breve sosta al Cottolengo per incontrare e benedire gli ospiti della Piccola Casa della Divina Provvidenza. Benedetto XVI – ha spiegato il porporato nella Lettera – in sintonia col tema dell’Ostensione porterà una parola di conforto ai sofferenti e di incoraggiamento e speranza a quanti stanno trepidando per un posto di lavoro in questo periodo di crisi. Ma qual è il tema dell’Ostensione della Sindone? Ascoltiamo il cardinale Severino Poletto al microfono di Luca Collodi:


R. – Il tema di questa ostensione dice “Passio Christi, Passio hominis”, per sottolineare che la Passione di Cristo, la sofferenza di Cristo redime tutte le sofferenze dell’umanità, anche dei bimbi innocenti, perché Cristo è l’Innocente per eccellenza, il Figlio di Dio stesso. Quindi, la visione del Telo sindonico, che ci fa leggere in una maniera impressionante tutti i particolari della Passione di Cristo, come risaltano dai Vangeli, corrisponde in maniera perfetta alle descrizioni dei Vangeli e ci rimanda quindi a meditare la sofferenza di Gesù. E, in questa Ostensione, noi abbiamo voluto veramente dare il messaggio di speranza e di fiducia a tutti i sofferenti nel corpo, nello spirito, negli affetti familiari e così via, perché guardino a Cristo per trovare speranza, conforto e fiducia.


D. - Dopo l’esame al carbonio 14 che cosa ci dice oggi la scienza sulla Sindone?


R. – Dopo il carbonio 14 del 1988 molti scienziati sono insorti e hanno contestato quell’esame e quel dato. Quindi, nella scienza c’è grande discussione. Molti mettono in dubbio quel risultato, anche perché per il Simposio scientifico dell’anno 2000, durante l’Ostensione, c’erano scienziati di tutto il mondo, e quando si è parlato del carbonio 14 su quattro interventi due erano a favore, per dire che la data medievale corrispondeva alla verità, e due fortissimamente contrari, perché secondo loro il metodo usato non ha tenuto conto della particolare storia e vicenda della Sindone, che è passata in tantissime mani. Allora io dissi proprio alla conclusione di questa fase del Convegno: “Permettetemi di dire che, avendo ascoltato quattro di voi – due favorevoli e due contrari – quel giudizio non è definitivo”.


D. – Cardinale Poletto, lei pensa a nuovi esami scientifici sul lenzuolo della Sindone?


R. – No, nell’immediato no, ma lei non dimentichi mai che la Sindone è del Santo Padre e per permettere nuove ricerche sul Telo sindonico ci vuole il consenso del Santo Padre. Il problema, però, è questo: il Papa di santa memoria, Giovanni Paolo II, nel ’98 disse: “Non tocca alla Chiesa stabilire se è autentico o no, quali sono le date, perché tocca alla storia, agli storici e agli scienziati. La nostra fede, però, non è fondata sulla Sindone, per cui noi non ci preoccupiamo”. E’ importante, però, ricordare che la percentuale di chi è convinto dell’autenticità del Telo sindonico, cioè che è veramente il Lenzuolo che ha avvolto il corpo di Gesù nel Sepolcro, e chi lo nega, è abissalmente a favore di chi è convinto che sia autentico, rispetto a quelli che lo negano, anche in campo scientifico. Se non altro, perché non ci sono spiegazioni: la scienza non è ancora riuscita a spiegare la formazione di questa mirabile immagine, che abbiamo sulla Sindone di Torino.


D. – Quanti pellegrini sono attesi a Torino per la primavera prossima?


R. – Adesso c’è una novità. Noi, dal 2002, abbiamo restaurato la Sindone, rimuovendo le toppe che chiudevano i buchi provocati dall’incendio a Chambéry. Le suore l’avevano riparata, mettendo delle toppe molto visibili. Abbiamo rimosso tutto e l’abbiamo ripulita e quindi mai nessuno l’ha vista restaurata, se non chi ci ha lavorato. E questa sarà un’esposizione che farà vedere la Sindone restaurata per la prima volta. (Montaggio a cura di Maria Brigini)



Radio Vaticana
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
13/11/2009 16.10
OFFLINE
Post: 12.868
Post: 2.390
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Il Papa ha già in mano il programma della visita in Portogallo
Lisbona, Fatima e Porto probabili tappe del viaggio



FATIMA, venerdì, 13 novembre 2009 (ZENIT.org).- I dettagli del programma della visita di Benedetto XVI in Portogallo sono già in mano al Papa, ma la Conferenza Episcopale Portoghese (CEP) conferma fin d'ora che il Pontefice arriverà a Lisbona l'11 maggio e tornerà a Roma il 14.

Secondo quanto reso noto dall'agenzia Ecclesia, il presidente della CEP, monsignor Jorge Ortiga, ha affermato questo giovedì a Fatima che è stato presentato al Vaticano uno schema della visita, con le “ipotesi di varie iniziative”, ma “l'ultima parola spetta sempre al Santo Padre”.

Monsignor Ortiga ammette che ci saranno incontri e celebrazioni in vari luoghi, parlando di inizative con il mondo della cultura, quello socio-caritativo, i sacerdoti e gli agenti pastorali. A Fatima, ha aggiunto, la visita seguirà lo “schema abituale” delle celebrazioni del mese di maggio.

Il presule ha anche confermato che monsignor Manuel Clemente, Vescovo di Porto, ha chiesto che il Papa visiti la città.

Ad ogni modo, bisogna ancora definire la parte “civile”, cioè i contatti con la Presidenza della Repubblica e il Governo.

Nel comunicato finale dell'Assemblea plenaria di questa settimana, i Vescovi portoghesi affermano di aspettarsi che la visita del Papa porti a un “rinvigorimento della fede e a una testimonianza di giustizia e carità, in questo momento in cui tanti nostri fratelli vivono in condizioni di grande difficoltà”.
[Modificato da +PetaloNero+ 13/11/2009 16.11]
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
14/11/2009 15.49
OFFLINE
Post: 12.890
Post: 2.402
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Il Papa a Malta il 17 e 18 aprile prossimi, in occasione del 1950.mo anniversario del naufragio di San Paolo


Benedetto XVI sarà a Malta sabato 17 e domenica 18 aprile del 2010. Occasione della visita pastorale è il 1950.mo anniversario del naufragio di San Paolo nell’arcipelago, che secondo la tradizione avvenne nel 60 durante il suo viaggio verso Roma. Il Papa, rende noto un comunicato dell’arcidiocesi di Malta, arriverà nell’isola nel pomeriggio del 17 aprile. Dopo l’incontro con le autorità civili, il Pontefice visiterà la Grotta di San Paolo a Rabat. La mattina del 18 aprile, il Papa celebrerà una grande Messa nella città di Floriana. Nel pomeriggio, quindi, incontrerà i giovani maltesi a La Valletta per fare poi ritorno a Roma. Quello a Malta è il 14.mo viaggio apostolico internazionale di Benedetto XVI, il terzo di un Pontefice nell’arcipelago del Mediterraneo dopo le visite Giovanni Paolo II nel 1990 e nel 2001.

[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
28/11/2009 15.01
OFFLINE
Post: 13.925
Post: 3.171
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Dal blog di Lella...

Una promessa davvero importante Il Papa in visita al Santuario di Paola

Gaetano Vena

PAOLA

Strappata la radiosa promessa di una visita del Papa al Santuario di Paola. La notizia è certamente eccezionale ed esalterà i cattolici e i ferventi fedeli di San Francesco, Patrono di Paola e della Calabria.
Sua Santità Benedetto XVI potrebbe giungere sul Tirreno a cavallo degli anni 2011-2012, in occasione dei festeggiamenti del cinquantennale della proclamazione del grande Taumaturgo a Santo protettore della nostra regione. Un evento del genere metterà in movimento i vescovi e arcivescovi delle diocesi calabresi, le macchine amministrative a livello locale e tutte le istituzioni con le varie personalità politiche, per fare ognuno da parte sua il proprio meglio per rendere possibile la promessa fatta al Vaticano. Oltre 25 anni fa, Karol Wojtyla pernottò nella "roccaforte spirituale" della Calabria La futura e auspicabile visita del Papa trae spunto dalla proclamazione nel 1962 di San Francesco come Patrono della Calabria. Martedì sera, verso la mezzanotte, dal Santuario di Paola è partito un folto gruppo di fedeli per l'udienza dell'indomani (lo scorso mercoledì) nella sala Nervi con sua Santità Benedetto XVI.
La comitiva è rientrata nella nottata tra mercoledì e giovedì scorsi. I fedeli erano guidati dal correttore dei Minimi padre Rocco Benvenuto e, in rappresentanza dell'amministrazione comunale, dal capogruppo socialista Ivan Ollio, nonché, per le chiese locali, il parroco anziano di Santa Maria di Porto Salvo e Santa Maria degli Angeli. Ieri mattina padre Rocco ci ha gratificato del racconto del pellegrinaggio.
I fedeli della Calabria, fra cui gli alunni del liceo di Catanzaro e una classe dei ragionieri del "Pizzini" di Paola, con il resto della comitiva si sono recati a Roma, come detto, in occasione del venticinquennale della visita a Paola del Papa Santo e sono stati ricevuti nella sala Nervi per l'udienza. L'immensa aula era gremita di folla, composta da 15 gruppi di fedeli, tra cui quello del Santuario di Paola con oltre 300 persone che, appena Papa Benedetto XVI ha fatto il suo ingresso, è esploso in un boato di applausi. Nel suo discorso ufficiale il Papa ha nominato per ben due volte il gruppo dei Minimi. Ogni gruppo veniva presentato al Papa da monsignor Sapienza. Durante l'udienza generale il Papa, alzando le mani, ha benedetto i presenti e ha detto: «Saluto con affetto i pellegrini italiani e in particolare rivolgo un cordiale benvenuto ai partecipanti al pellegrinaggio promosso dall'Ordine dei Minimi». Quindi è iniziato il baciamano e del gruppo paolano è solo padre Rocco a baciare la mano di sua Santità. Padre Rocco ha spiegato al rappresentante terreno di Pietro il motivo del pellegrinaggio e, cogliendo l'occasione, ha invitato il Papa a visitare il Santuario. Al termine dell'incontro con i rappresentanti della prefettura apostolica, il provinciale dei Minimi ha ricevuto la promessa della visita del Papa sulla possibile data tra il 2011 e il 2012. Bisogna subito darsi da fare se vogliamo che questa unica e rara occasione non ci sfugga.

© Copyright Gazzetta del sud, 27 novembre 2009


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
05/12/2009 00.36
OFFLINE
Post: 13.184
Post: 2.543
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Da Petrus

Il Santo Padre in Portogallo dall’11 al 14 Maggio dell’anno prossimo. Celebrerà a Lisbona, Fatima e Oporto

CITTA’ DEL VATICANO - Lisbona, Fatima e infine la conferma di Oporto. Il viaggio di Benedetto XVI in Portogallo (11-14 maggio) terminera' nella "Cidade Invicta", la citta' invincibile per aver saputo resistere nel tempo sia agli attacchi dei Mori sia a quelli napoleonici. Benedetto XVI arrivera' l'11 maggio a Lisbona. In mattinata si svolgeranno le cerimonie di benvenuto, prima all'aeroporto poi al Palácio de Bele'm, il palazzo della Presidenza della Repubblica. In serata, dopo le 18, ci sara' una celebrazione all'aperto al Terreiro do Paço, Piazza del Palazzo, dove sorgeva il Palazzo Reale Ribeira (Paços do Ribeira). Il Papa sara' alloggiato presso la nunziatura apostolica, dove ricevera' privatamente il primo ministro, Jose' Sócrates. Il giorno successivo, 12 maggio, il Papa visitera’ il "Centro Cultural de Belem", dove avra' un incontro con il mondo della cultura portoghese. Nel pomeriggio si trasferira' a Fatima, dove gia' in serata incontrera' il clero, i religiosi e i consacrati nella Chiesa della Santissima Trinita' del Santuario di Fatima, e presiedera' i Vespri. Il giorno seguente, 13 maggio, Benedetto XVI celebrera' l'anniversario delle apparizioni della Madonna ai tre pastorelli al Santuario di Fatima, mentre nel pomeriggio incontrera' le associazioni ecclesiastiche impegnate in ambito caritativo e sociale. Il mattino seguente, 14 maggio, ultimo giorno della visita, il Papa si trasferira' a Oporto. Nella "Cidade Invicta" e' prevista la celebrazione di una Messa nella Avenida dos Aliados, nel cuore della citta'. La partenza per Roma e' prevista intorno all'ora di pranzo.

[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
06/12/2009 00.50
OFFLINE
Post: 13.971
Post: 3.217
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Dal blog di Lella...

Papa in Portogallo, confermata visita a Oporto “Cidade Invicta”

Roma, 4 dic (Velino)

Lisbona, Fatima e infine la conferma di Oporto.
Il viaggio di Benedetto XVI in Portogallo (11-14 maggio) terminerà nella “Cidade Invicta”, la città invincibile per aver saputo resistere nel tempo sia agli attacchi sia dei Mori sia a quelli napoleonici. L’annuncio ufficiale della visita dovrebbe essere diffuso lunedì prossimo congiuntamente dal Vaticano e dal governo portoghese, e viene anticipato oggi da Radio Renascença. Benedetto XVI arriverà l’11 maggio a Lisbona. In mattinata si svolgeranno le cerimonie di benvenuto, prima all’aeroporto poi al Palácio de Belém, il palazzo della Presidenza della Repubblica. In serata, dopo le 18, ci sarà una celebrazione all’aperto al Terreiro do Paço, Piazza del Palazzo, dove sorgeva il Palazzo Reale Ribeira (Paços do Ribeira). Il Papa sarà alloggiato presso la nunziatura apostolica, dove riceverà privatamente il primo ministro, José Sócrates.
Il giorno successivo, 12 maggio, il Papa visita il “Centro Cultural de Belém” dove avrà un incontro con il mondo della cultura portoghese. Nel pomeriggio si trasferirà a Fatima, dove già in serata incontrerà il clero, i religiosi e i consacrati nella Chiesa della Santissima Trinità del Santuario di Fatima, e presiederà i Vespri.
Il giorno seguente, 13 maggio, Benedetto XVI celebrerà l’anniversario delle apparizioni della Madonna ai tre pastorelli al Santuario di Fatima, mentre nel pomeriggio incontrerà le associazioni ecclesiastiche impegnate in ambito caritativo e sociale. Il mattino seguente, 14 maggio, ultimo giorno della visita, il Papa si trasferirà a Oporto. Nella “Cidade Invicta” è prevista la celebrazione di una Messa nella Avenida dos Aliados, nel cuore della città. La partenza per Roma è prevista introno all’ora di pranzo.

© Copyright Il Velino


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
08/12/2009 17.29
OFFLINE
Post: 13.979
Post: 3.225
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Dal blog di Lella...

Papa Benedetto XVI sarà a Sulmona a luglio

Federica Pantano

SULMONA

Il 4 luglio papa Benedetto XVI sarà a Sulmona per officiare una messa a piazza Garibaldi e tenere l’Angelus in mondo visione.
L’annuncio è stato dato stamattina dal vescovo Angelo Spina, che non è riuscito a trattenere le lacrime, durante la messa per l’Immacolata Concezione alla basilica di San Panfilo.
L’invito era partito da una lettera che l’alto prelato aveva inviato ad ottobre al papa.
La sorpresa un paio di giorni fa, quando il vescovo ha ricevuto una telefonata dalla Prefettura pontificia, in cui si diceva di poter dare l’annuncio a tutta la diocesi.
“Benediciamo il Signore per questo evento di grazia così grande e prezioso – ha detto fra le lacrime il vescovo Spina, prima dell’omelia - che solo il cuore grato e la preghiera innamorata potranno custodire per trarne frutti di luce, di amore, di bellezza”. Il papa ha disposto di visitare Sulmona in occasione dell’ottavo centenario della nascita di San Pietro Celestino.
Nella cattedrale venererà le Reliquie di San Pietro Celestino, e poi celebrerà la Santa Messa e reciterà l’Angelus in Piazza Garibaldi.
Dopo la messa stamattina è partito un applauso dei fedeli presenti.
“Ringraziamo il vescovo per tutto quello che ha fatto negli ultimi due anni e mezzo – ha detto Don Maurizio Buzzelli – la nostra città sarà conosciuta in tutto il mondo”.

www.rete5.tv/index.php?option=com_content&Itemid=2&task=view&...


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
09/12/2009 00.30
OFFLINE
Post: 13.229
Post: 2.567
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Da Petrus

Il 2010 di Ratzinger: quattro viaggi in Italia (Torino, Sulmona, Carpineto Romano e Palermo) e quattro all’estero (Malta, Fatima, Cipro e Gran Bretagna)

CITTA’ DEL VATICANO - Quattro visite pastorali del Papa in Italia avranno luogo durante l'anno 2010. Si tratta della visita di domenica 2 maggio a Torino in occasione dell'Ostensione della Sindone; della visita di domenica 4 luglio a Sulmona in occasione dell'ottavo centenario della nascita di San Pietro Celestino V; della visita domenica 5 settembre a Carpineto Romano in occasione del secondo centenario della nascita di Leone XIII; della visita di domenica 3 ottobre a Palermo in occasione dell'Incontro Regionale delle Famiglie e dei Giovani. Annunciati nelle rispettive Diocesi, tali appuntamenti sono stati confermati dalla Radio Vaticana. E' gia' stato inoltre stabilito anche un primo calendario dei viaggi che il Papa fara' all'estero: il programma attuale prevede la visita a Malta (17-18 aprile) e a Fatima (12-14 maggio). A giugno e' in cantiere un viaggio a Cipro, mentre a settembre il Pontefice dovrebbe recarsi in Gran Bretagna. Un simile elenco di impegni e' la migliore risposta a interrogativi sulla salute di Benedetto XVI, originati dalla decisione di anticipare alle 22.00 del 24 dicembre l'inizio della Messa natalizia di Mezzanotte. Domenica prossima, 14 dicembre, intanto, Benedetto XVI visitera' a Roma l'Hospice "Sacro Cuore", al Gianicolo, un centro di Cure Palliative completamente gratuite per malati terminali. Gli oltre trenta degenti del centro sono in massima parte affetti da infermita' oncologiche, da Sla (Sclerosi Laterale Amiotrofica) o dall'Alzheimer; per quest'ultima patologia degenerativa, e' stato attivato un Centro Diurno Alzheimer per la riattivazione cognitiva, motoria e funzionale delle persone colpite. All'interno della struttura operano i volontari del Circolo ‘San Pietro’.
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
18/01/2010 23.43
OFFLINE
Post: 14.349
Post: 3.595
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Dal blog di Lella...

PAPA: SERBIA; VESCOVO, POSSIBILE VISITA RATZINGER NEL 2013

BELGRADO

Papa Benedetto XVI potrebbe visitare la Serbia ortodossa nel 2013 in occasione delle celebrazioni per i 1.700 anni trascorsi dall'Editto di Milano col quale l'imperatore romano Costantino pose fine alle persecuzioni nei confronti dei cristiani. Lo ha detto il vescovo di Nis Irinej, citato oggi dall'agenzia Beta.
I festeggiamenti per il 1.700/o anniversario dell'Editto di Milano - emanato nell'anno 313 - sono in programma a Nis, terza citta' della Serbia (sud-est), dove nacque l'imperatore Costantino. La Chiesa ortodossa serba - ha detto il vescovo - saluterebbe con soddisfazione una visita del Papa in Serbia.
''Di cio' si era parlato gia' in precedenza, ma su altre basi. Questa invece sarebbe una visita per un motivo concreto, e la Chiesa ortodossa serba la saluterebbe. Sarebbe l'occasione non solo per un incontro ecumenico ma anche per il dialogo'', ha detto Irinej, che viene indicato come uno dei possibili candidati alla carica di nuovo Patriarca serbo, al posto del defunto Pavle (l'elezione e' in programma il 22 gennaio).
Per Irinej, una possibile visita del Papa in Serbia sarebbe ''l'occasione per riproporre la questione di una possibile riunificazione della due Chiese e avviare una discussione al riguardo''. ''Si tratta di un processo lungo, ma senza il primo passo non vi puo' essere neanche l'ultimo'', ha affermato il vescovo di Nis, che rappresenta l'ala moderata e riformista del Patriarcato serbo, sostenuta dal presidente Boris Tadic.
Per le celebrazioni dei 1.700 anni trascorsi dall'Editto di Milano, la citta' di Nis - scrive la Beta - progetta di realizzare fra l'atro, in onore dell'imperatore Costantino, una enorme croce di acciaio alta 80 metri da sistemare sulla collina di Vinik, presso la citta'.

© Copyright Ansa Balcani


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
21/01/2010 23.53
OFFLINE
Post: 13.680
Post: 2.793
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Veteran
Da Petrus

Nel 2013 a Nis (Serbia) le celebrazioni per il 1700° anniversario dell'Editto di Milano. Il Nunzio Apostolico non esclude la presenza del Vicario di Cristo nella terra che diede i natali a Costantino

CITTA’ DEL VATICANO - Dalla Santa Sede non vi e' ancora alcuna indicazione su una possibile visita futura di Papa Benedetto XVI in Serbia, anche se il Vaticano guarda ''con interesse'' alle celebrazioni del 2013 a Nis (sud della Serbia) per i 1700 anni dell'Editto di Milano col quale l'imperatore romano Costantino (nato proprio a Nis) pose fine alle persecuzioni nei confronti dei cristiani. Lo ha detto il nunzio apostolico in Serbia, l’Arcivescovo Orlando Antonini. ''Confermo che resta l'invito al Santo Padre fatto dal presidente Boris Tadic, come anche quello presentato dai vescovi cattolici lo scorso anno'', ha dichiarato il nunzio in una intervista. ''Quello che posso dire - ha aggiunto - e' che il Vaticano guarda con interesse al programma dei festeggiamenti per il 1700° anniversario dell'Editto di Milano, previsti nel 2013 a Nis. E io personalmente credo molto in tale iniziativa''. Nei giorni scorsi, il vescovo di Nis, Irinej, aveva affermato che il Papa potrebbe visitare la Serbia ortodossa proprio nel 2013, in occasione delle celebrazioni di Nis. Per l'Arcivescovo Antonini, l'anniversario dell'Editto di Milano fra tre anni riveste in realta' uguale interesse per tutti i cristiani - cattolici, ortodossi, protestanti - e per questo le celebrazioni di Nis potrebbero essere l'occasione per un incontro tra i massimi rappresentanti del cristianesimo di Oriente e di Occidente. Nessun Papa finora ha visitato la Serbia, il Montenegro e la Macedonia, e Benedetto XVI ha ricevuto inviti a visitare tutti i Paesi dei Balcani.
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
17/02/2010 19.43
OFFLINE
Post: 14.541
Post: 3.787
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Da "religionenlibertad.com"...

SEGUNDO VIAJE DEL PONTÍFICE A ESPAÑA

Benedicto XVI visitará la ciudad de Barcelona este año para consagrar la Sagrada Familia

Fuentes del Vaticano han confirmado a al diari La Razón el viaje del Pontífice a España para la consagración de la Sagrada Familia, el segundo después del Encuentro de las Familias de Valencia. La obra magna del arquitecto Antonio Gaudí, en la actualidad en proceso de beatificación, acogerá la visita del Santo Padre.


El Papa Benedicto XVI visitará Barcelona antes de que acabe el año para consagrar la nave central del Templo Expiatorio de la Sagrada Familia, según han confirmado a LA RAZÓN fuentes del Vaticano.

El templo, que cumplirá 127 años el 19 de marzo, se construye con donativos de devotos. Los fieles ya celebran misa en la cripta del edificio, pero este año se acabará la nave central, que será la que Benedicto XVI consagrará para que pueda utilizarse ya como lugar de culto.

2,7 millones de visitantes
La Sagrada Familia recibe millones de visitantes cada año (2,7 millones en 2008) y tiene una especial importancia para el Papa por su simbología europea, cristiana y moderna. El escultor japonés Etsuro Sotoo, que se convirtió del budismo al catolicismo trabajando en una de las fachadas del templo y estudiando la vida y pensamiento de Antonio Gaudí, declaró hace dos años: «Creo que Europa es como un país que nadie imaginaba hace 100 años y cada país tiene que tener una catedral; y la Sagrada Familia será la catedral de Europa; cuando empezamos a investigar, nos dimos cuenta que había muchas coincidencias entre la construcción de Europa y la de la Sagrada Familia. La gente que empezó a construir Europa decía y pensaba lo mismo que Gaudí; por eso, personas de distintos sitios y de diferentes épocas, sentían lo mismo». El Papa, que durante todo su pontificado ha pedido recuperar las raíces cristianas de Europa y de su cultura podría estar dando un paso en esta dirección, convertir el Templo Expiatorio en la «catedral simbólica» de Europa.

Antonio Gaudí, que vivía con gran austeridad, murió en 1926 atropellado por un tranvía, y falleció en el Hospital de la Santa Cruz, para pobres, confundido con un mendigo. El proceso de beatificación de Gaudí fue solicitado en 1994 por el entonces arzobispo de Barcelona, Ricard María Carles. El proceso diocesano se clausuró en 2003 y desde entonces la documentación (1.024 páginas) está en Roma. Cristianos de todo el mundo, con estampas en ruso, japonés y otros muchos idiomas rezan pidiendo su intercesión.


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
18/02/2010 13.40
OFFLINE
Post: 14.560
Post: 3.806
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Dal blog di Lella...

VATICANO SMENTISCE PAPA A BARCELLONA PER SAGRADA FAMILIA

(ANSAmed) - ROMA

Il papa non modifichera' l'agenda dei suoi viaggi all'estero che, per il 2010, non ne prevede uno in Spagna. E' stata questa, secondo alcuni giornali iberici, la risposta giunta dal Vaticano dopo la richiesta, partita dalla Chiesa spagnola, che il pontefice fosse a Barcellona, a novembre, per consacrare la Sagrada Familia, il tempio progettato da Antonio Gaudi', che sorge nel cuore della citta' catalana e che, ogni anni, e' visitata da milioni di fedeli. La chiesa, la cui costruzione e' cominciata 127 anni fa, si sta ultimando grazie alle donazioni dei fedeli - che assistono alla messa nella cripta dell'edificio - e ai biglietti che pagano i visitatori. Ma oggi la Chiesa spagnola ha avuto una notizia positiva, perche', grazie alle donazioni fatte dagli spagnoli con le denunzie dei reddito, ha incassato 252 milioni di euro.

© Copyright ANSAmed


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
02/03/2010 13.48
OFFLINE
Post: 14.620
Post: 3.866
Registrato il: 17/06/2005
Registrato il: 18/01/2009
Administratore Unico
Utente Master
Dal blog di Lella...

NÚÑEZ FEIJOO CONFÍA EN QUE DIGA SÍ A 2011

Invitan al Papa a Galicia por el VIII centenario de la consagración de la catedral de Santiago

El presidente de la Xunta de Galicia, Alberto Núñez Feijóo, invitó este lunes a Benedicto XVI a visitar su comunidad autónoma en 2011, año en que se celebra el octavo centenario de la consagración de la catedral de Santiago de Compostela

R.R./ReL

La invitación del presidente del gobierno autonómico gallego tuvo lugar durante una audiencia en el Vaticano, en la que estuvo acompañado por el arzobispo de Santiago, monseñor Julián Barrio. Sus huéspedes, presentaron al Santo Padre las actividades del Año Santo Compostelano 2010 y le entregaron la primera medalla conmemorativa.
En declaraciones a los periodistas tras la audiencia, Núñez Feijóo manifestó el deseo de que «podamos tener buenas noticias» con respecto a la invitación expuesta al Santo Padre. «Simplemente lo espero como gallego y como presidente de la Xunta», puntualizó. «Esa noticia le corresponde confirmarla al Papa y a sus colaboradores», reveló.
Según relató, en el encuentro tuvo la oportunidad de comunicar al Papa la importancia que tiene para Galicia y para toda España la celebración del Año Santo Compostelano, que no se repetirá hasta 2021, y ratificó el significado de este evento a raíz de las raíces cristianas de Europa, informa Zenit.
La delegación gallega regaló al Papa una miniatura del famoso botafumeiro de la catedral compostelana y una copia en gallego del Códice Calixtino, el manuscrito del siglo XII sobre las peregrinaciones a la tumba del apóstol.
El político gallego anunció que en mayo se inaugurará una exposición en el Brazo de Carlo Magno, en un lateral de la plaza de San Pedro, en el Vaticano, sobre el primer arzobispo de Santiago, monseñor Diego Gelmírez (1059-1139), que impulsó la construcción de la catedral.
El obispo de Roma tiene previsto visitar España en agosto de 2011 con motivo de la Jornada Mundial de la Juventud de Madrid. El 17 de febrero, el padre Federico Lombardi S.I, director de la Oficina de Información de la Santa Sede, confirmó que se está analizando también la invitación que el Papa ha recibido para consagrar el templo de la Sagrada Familia de Gaudí, en Barcelona.

www.religionenlibertad.com/articulo.asp?idarticulo=7426


Papa Ratzi Superstar

[IMG]http://badge.facebook.com/badge/356104454498.3446.907594332.png[/IMG][IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/761168_santecoccolelogo.jpg[/IMG] [IMG]http://i209.photobucket.com/albums/bb308/paparatzifan4/benedetto/assisi20a.jpg[/IMG] [IMG]http://www.catacombe.roma.it/images/stemma_papale.gif[/IMG] [IMG]http://i349.photobucket.com/albums/q374/paparatzifan10/benedetto/mini.jpg[/IMG]

[IMG]http://im0.freeforumzone.it/up/17/19/455717283.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/7sigmn5.jpg[/IMG]

[IMG]http://i241.photobucket.com/albums/ff4/paparatzifan5/benedetto/1sigho7.jpg[/IMG]

"CON IL CUORE SPEZZATO... SEMPRE CON TE!"
03/03/2010 00.01
OFFLINE
Post: 14.310
Post: 3.134
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Master
Il Papa invitato ufficialmente a visitare la Galizia nel 2011
Per l'VIII centenario della consacrazione della Cattedrale di Santiago de Compostela



CITTA' DEL VATICANO, martedì, 2 marzo 2010 (ZENIT.org).- Il presidente della Xunta della Galizia, Alberto Núñez Feijóo, ha invitato questo lunedì Benedetto XVI a visitare la sua comunità autonoma nel 2011, anno in cui si celebra l'VIII centenario della consacrazione della Cattedrale di Santiago de Compostela.

L'invito del presidente del Governo autonomo gallego ha avuto luogo durante un'udienza in Vaticano alla quale è giunto accompagnato dall'Arcivescovo di Santiago, monsignor Julián Barrio. I due hanno presentato al Papa le attività dell'Anno Santo Compostelano 2010 e gli hanno consegnato la prima medaglia commemorativa.

In alcune dichiarazioni ai giornalisti dopo l'udienza, Núñez Feijóo ha espresso il desiderio che “possiamo avere buone notizie” riguardo all'invito al Santo Padre. “Lo spero come gallego e come presidente della Xunta”, ha aggiunto, sottolineando che “spetta al Papa e ai suoi collaboratori confermare la notizia”.

Secondo quanto ha riferito, nell'incontro ha avuto l'opportunità di esporre al Papa l'importanza che ha per la Galizia e per tutta la Spagna l'Anno Santo Compostelano, che non si ripeterà fino al 2021, e ha ratificato il significato di questo evento considerando le radici cristiane dell'Europa.

La delegazione gallega ha offerto al Papa una miniatura del famoso incensiere della Cattedrale compostelana e una copia in gallego del Codice Callistino, il manoscritto del XII secolo sui pellegrinaggi alla tomba dell'apostolo Giacomo.

Il politico gallego ha annunciato che a maggio verrà inaugurata un'esposizione nel Braccio di Carlo Magno, al lato di Piazza San Pietro in Vaticano, sul primo Arcivescovo di Santiago, monsignor Diego Gelmírez (o Xelmírez, 1059-1139), che promosse la costruzione della Cattedrale.

Il Vescovo di Roma ha previsto di visitare la Spagna nell'agosto 2011 in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Madrid. Il 17 febbraio, padre Federico Lombardi S.I, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, ha confermato che si sta analizzando anche l'invito rivolto al Papa a consacrare il tempio della Sagrada Familia di Gaudí, a Barcellona.
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
03/03/2010 15.37
OFFLINE
Post: 14.320
Post: 3.140
Registrato il: 22/08/2006
Registrato il: 20/01/2009
Utente Comunità
Utente Master
A novembre il Papa sarà a Santiago de Compostela e a Barcellona
Confermano gli Arcivescovi delle due diocesi in conferenza stampa



BARCELLONA/SANTIAGO DE COMPOSTELA, mercoledì, 3 marzo 2010 (ZENIT.org).- Benedetto XVI si recherà a Santiago de Compostela il 6 novembre, in occasione dell'Anno Giacobeo 2010, e il giorno dopo consacrerà il tempio della Sagrada Familia di Barcellona.

Lo hanno annunciato questo mercoledì mattina gli Arcivescovi di Barcellona e di Santiago de Compostela, i monsignori Lluís Martínez Sistach e Julián Barrio, nel corso di conferenze stampa tenutesi presso le loro sedi episcopali.

L'Arcivescovo Barrio ha confermato sorridendo la visita del Papa davanti a molti giornalisti, dopo aver informato il presidente della Xunta, il sindaco di Santiago, il delegato del Governo, i Vescovi delle diocesi galiziane, il vicario generale della Diocesi e il capitolo metropolitano.

Il presule ha spiegato che Benedetto XVI ha espresso il desiderio di andare a Santiago “come pellegrino della fede”.

L'annuncio della visita a Santiago de Compostela è avvenuto due giorni dopo l'udienza privata in Vaticano con il Papa del presidente della Xunta della Galizia, Alberto Núñez Feijóo, e dell'Arcivescovo di Santiago.

Nell'incotro di questo lunedì, il presidente della Comunità autonoma ha spiegato al Papa l'importanza per la Galizia e per tutta la Spagna dell'Anno Santo Compostelano, che non si ripeterà fino al 2021, ed ha sottolineato il significato di questo evento per la rivalutazione delle radici cristiane dell'Europa.

Quella di novembre sarà la seconda visita di Benedetto XVI in Spagna, dopo quella realizzata nel 2006 a Valencia per presiedere l'Incontro Mondiale delle Famiglie e prima di quella programmata per l'agosto 2011 a Madrid per presiedere la Giornata Mondiale della Gioventù.

Finora, l'unico pellegrinaggio di un Papa a Santiago de Compostela in un Anno Giubilare è stato quella di Giovanni Paolo II nell'Anno Santo 1982, anche se nel 1989 tornò per presiedere la Giornata Mondiale della Gioventù.

L'ultima visita di un Papa a Barcellona risale al 1982, quando Papa Wojtyła, nel suo primo viaggio in Spagna, celebrò una Messa a Montserrat, visitò la Sagrada Familia e si rivolse a migliaia di persone nel Camp Nou.

La consacrazione da parte del Papa del tempio ideato da Antoni Gaudí avverrà nello stesso anno in cui terminerà la copertura della navata.

Nella navata centrale della Sagrada Familia, Benedetto XVI celebrerà una Messa per circa 10.000 persone.

Il 17 febbraio scorso, il Cardinale Lluís Martínez Sistach ha informato dell'interesse con cui Benedetto XVI aveva accolto il suo invito a presiedere la consacrazione del tempio della Sagrada Familia.

“Il Santo Padre ha accolto l'invito con interesse per quello che è e significa la Sagrada Familia, come chiesa del genio universale dell'architetto Antoni Gaudí, di cui è stata avviata la causa di canonizzazione”, ha dichiarato.

“Anche per l'invocazione alla Sacra Famiglia, vista l'estrema importanza che ha la famiglia per il Santo Padre, considerando che il bene delle persone, della società e della Chiesa è direttamente collegato alla tutela, alla difesa e alla promozione della famiglia”, ha aggiunto.






Benedetto XVI in novembre a Santiago de Compostela e Barcellona: la gioia dei due arcivescovi



Benedetto XVI si recherà in Spagna il prossimo novembre: il 6 sarà a Santiago de Compostela, in occasione dell'Anno Santo Compostelano, e domenica 7 novembre sarà a Barcellona per consacrare l'altare della grande chiesa della ''Sagrada Familia'', opera dell'architetto cattolico e Servo di Dio Antonio Gaudì. L’annuncio, stamani, durante due conferenze stampa tenute dai rispettivi arcivescovi nelle città che saranno visitate dal Papa. Sarà il quinto viaggio internazionale di Benedetto XVI in questo 2010: il Pontefice si recherà in aprile a Malta, a maggio in Portogallo, in giugno a Cipro e a settembre in Gran Bretagna. Rafael Alvarez Taberner ha sentito l’arcivescovo di Santiago de Compostela, Julián Barrio Barrio:

“Vorrei ringraziare di cuore il Santo Padre per aver voluto venire a Santiago come un pellegrino della fede, dando una testimonianza di Cristo risorto. Per noi è veramente una grande gioia poter accogliere qui il Santo Padre. Questo senz’altro ci aiuterà a tutti ad animare la nostra speranza cristiana in un momento in cui veramente abbiamo bisogno di questo impulso spirituale. Il momento che stiamo vivendo non è facile. Comunque, penso che l’Anno Santo Compostelano, soprattutto con questa visita del Santo Padre, ci aiuterà. Dobbiamo rivitalizzare la nostra fede per rivitalizzare la convivenza sociale e tutto quello che riguarda le preoccupazioni che stiamo vivendo. Questa rivitalizzazione verrà dalla luce della fede e ci aiuterà a trovare le soluzioni adatte - che tutti noi desideriamo - conformi a questi principi e fondamenti della nostra fede”.

Ascoltiamo ora l’arcivescovo di Barcellona, il cardinale Luis Martínez Sistach. Rafael Alvarez Taberner gli ha chiesto come abbia accolto il sì del Papa a visitare la città catalana:

“Con una soddisfazione enorme: nel nostro cuore sorge spontaneamente un ringraziamento al Santo Padre per aver accettato l’invito a consacrare questo tempio importantissimo della Sacra Famiglia. Certamente è un tempio – direi – con un significato artistico, biblico, teologico, spirituale e catechetico, unico nel mondo. Ringraziamo per questa visita che consideriamo come un dono di Dio. Ci dobbiamo preparare spiritualmente con la preghiera, con la conversione e anche con la solidarietà verso i poveri. Dobbiamo crescere nella solidarietà in questo momento di crisi economica e lo stiamo facendo. Quasi tutte le parrocchie e tutte le istituzioni, le scuole cattoliche, le comunità religiose, le associazioni e i movimenti della Chiesa sono generosi: condividono quello che hanno. Credo che dobbiamo ringraziare Dio per questa generosità anche della società civile che è sensibile a queste necessità”. (Montaggi a cura di Maria Brigini)
[IMG]http://www.hellokittyworld.it/wp-content/uploads/2007/11/hkw2.gif[/IMG] [IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/1095150_petalocr8.gif[/IMG]
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag cloud   [vedi tutti]

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 00.10. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com